Senza categoria
L'intervento dell'avvocato Dario Seminara al XXXIV Congresso Nazionale Forense

L’intervento dell’avvocato Dario Seminara al XXXIV Congresso Nazionale Forense

Il tema centrale del Congresso è il riconoscimento del ruolo dell’Avvocato nella Costituzione.  Della quale è stato, alla fine del passato millennio,  novellato l’art. 111/2 Cost., introducendosi  il principio della “celerità del processo”, rimasto però lettera morta. In disparte la mancata ideale collaborazione di taluni magistrati e di altri operatori della Giustizia, dobbiamo onestamente ammettere...
L'avvocato Dario Seminara eletto consigliere distrettuale di disciplina forense per il quadriennio 2019/2022

L’avvocato Dario Seminara eletto consigliere distrettuale di disciplina forense per il quadriennio 2019/2022

Dalla parte del paziente. I love Sicilia intervista l'avvocato Seminara

Dalla parte del paziente. I love Sicilia intervista l’avvocato Seminara

Dalla parte del paziente. In edicola su I Love Sicilia del mese di luglio l’intervista di Maddalena Bonaccorso all’avvocato Dario Seminara.
Morte sospetta bimba 4 anni e mezzo, aperta inchiesta

Morte sospetta bimba 4 anni e mezzo, aperta inchiesta

Grande attenzione della Stampa per il caso curato dallo Studio Legale Seminara&Associati. Ne parlano La Repubblica, La Sicilia e moltissimi quotidiani online. A Ultima tv raccontano i fatti l’avvocato Giada Ciampi e la mamma della piccola Isabel.      
Diritto bancario. Nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi debitori. Onere probatorio del credito a carico della banca. Necessaria continuità degli estratti conto fondanti il credito

Diritto bancario. Nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi debitori. Onere probatorio del credito a carico della banca. Necessaria continuità degli estratti conto fondanti il credito

Trib. Catania, sez. IV, Giudice Dott. Nicola La Mantia, depositata 27.02.18 n. 938.   Diritto bancario. Nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi debitori. Onere probatorio del credito a carico della banca. Necessaria continuità degli estratti conto fondanti il credito.   Una Banca chiedeva ed otteneva  decreto ingiuntivo n. 94/08 in danno di Giuseppa R.....
Chi ha paura del "Semplificato"? Sul senso del processo civile e sullo sterile balletto dei riti. Articolo a cura dell'avv. Dario Seminara pubblicato sul numero 3/2017 de La Previdenza forense

Chi ha paura del “Semplificato”? Sul senso del processo civile e sullo sterile balletto dei riti. Articolo a cura dell’avv. Dario Seminara pubblicato sul numero 3/2017 de La Previdenza forense

articolo avv. Seminara su La Previdenza Forense
Il d.d.l. Concorrenza è legge, ecco le novità più rilevanti

Il d.d.l. Concorrenza è legge, ecco le novità più rilevanti

Dopo un lungo iter parlamentare, durato circa due anni e mezzo, il disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza, meglio conosciuto come “disegno di leggeconcorrenza”, è stato definitivamente approvato dal Senatolo scorso 2 Agosto. Una volta pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, e decorsi ulteriori 15 giorni, esso entrerà definitivamente in vigore quale legge dello Stato. Significative sono le innovazioni apportate da questo provvedimento, il quale mira “a rimuovere gli ostacoli regolatori all’apertura dei mercati, a promuovere lo...
Il rapporto tra il giudizio di accertamento del credito da un lato, e di simulazione e/o revocatoria dell’atto lesivo del credito dall’altro. Profili critici ed orientamenti giurisprudenziali

Il rapporto tra il giudizio di accertamento del credito da un lato, e di simulazione e/o revocatoria dell’atto lesivo del credito dall’altro. Profili critici ed orientamenti giurisprudenziali

Due fratelli stipulano una scrittura privata (pel vero mancante di alcuni dati essenziali) promettendosi in compravendita una indeterminata porzione di un immobile comune.  Il preliminare (nullo) non viene adempiuto. Onde il fratello minore (promissario acquirente: nome di fantasia, “Vincenzo”) cita il  maggiore  (promittente venditore: nome di fantasia, “Riccardo”) per l’esecuzione di detto preliminare ex art....
Assegno al coniuge separato: resta il riferimento del tenore di vita coniugale (Caso Berlusconi / Lario - Sentenza n. 12196/2017 depositata il 16.05.17)

Assegno al coniuge separato: resta il riferimento del tenore di vita coniugale (Caso Berlusconi / Lario – Sentenza n. 12196/2017 depositata il 16.05.17)

A distanza di una settimana dalla rivoluzionaria sentenza (11504 del 10.05.17) in tema di assegno divorzile, ecco la Cassazione a pronunziarsi sull’ assegno di mantenimento derivante dalla separazione. Lo fa con sentenza n. 12196 pubblicata il 16.05.17, nella causa di separazione fra Silvio Berlusconi e Veronica Lario. Va quindi sin d’ora precisato che –a differenza...
Danno non patrimoniale: primo SI’ alle nuove tabelle. Il ddl approda in Senato

Danno non patrimoniale: primo SI’ alle nuove tabelle. Il ddl approda in Senato

DISEGNO DI LEGGE – CAMERA DEI DEPUTATI, 21.03.17 n. 1063-A Questione sempre complessa è stata in diritto la individuazione, e la determinazione, del danno non patrimoniale. Nel tempo, allo scopo di coprire ogni possibile voce di danno risarcibile, si sono distinti in giurisprudenza il danno  alla vita di relazione, alla vita sessuale, quello esistenziale, biologico,...
Incidente in ciclomotore condotto da infrasedicenne. Passeggero risarcito per 72 mila euro. Ma il proprietario rimborsa l'assicuratore

Incidente in ciclomotore condotto da infrasedicenne. Passeggero risarcito per 72 mila euro. Ma il proprietario rimborsa l’assicuratore

“Sui ciclomotori è vietato il trasporto di altre persone oltre al conducente, salvo che il posto per il passeggero sia espressamente indicato nel certificato di circolazione e che il conducente abbia età superiore a sedici anni“. Così recita l’articolo 170 del Codice della Strada.   Nel caso in parola, il conducente aveva meno di 16...
Carrellone contro Cliente. Cliente contro Supermarket. In appello riconosciuto danno per euro 190 mila.

Carrellone contro Cliente. Cliente contro Supermarket. In appello riconosciuto danno per euro 190 mila.

Una signora di 79 anni va a fare la spesa in un supermercato di Messina, e, mentre sceglie i prodotti tra gli scaffali,  viene travolta da un carrellone manovrato da un distratto dipendente:  per cui cade, e si rompe il femore. Il Tribunale di Messina adito, le riconosce solo 8 punti di invalidità permanente, e...