Sul quotidiano La Sicilia un nuovo successo dello Studio Legale Seminara&Associati in materia di responsabilità sanitaria. Il signor Giovanni (nome di fantasia) 79 anni, cade e si rompe il femore. Donde il doveroso intervento presso il P.O. Umberto I di Siracusa per endoprotesi all’anca sinistra. E però prende un’infezione, e muore. Con ordinanza del 30.05.2019, definendo in primo grado il giudizio n.5714/15, il Tribunale di Siracusa ha riconosciuto la responsabilità per la morte del paziente all’Asp di Siracusa, che ha condannato al risarcimento del danno nella misura di 250.000, oltre alle spese legali dello Studio Seminara&Associati. Di seguito l’articolo.

Be Sociable, Share!